October 13th, 2005

25 October 2005

 

 

La seconda volta che lo vide non fu esattamente come la prima.
Seduto sullo sgabello piu’ in ombra del piccolo bar, con una giacca grigia, sgualcita sulle maniche troppo lunghe, spolverata di zucchero a velo nevicato dalla colazione che si stava sgranocchiando, la sensazione di Zoe non fu per [...]

23 October 2005

 

Eppure non fa male.
Il sangue di notte non e’ rosso. E’ nero.
E sa rimanere gommoso sui sedili in alcantara grigio antracite in tinta con la kaffiyeh che mi ha prestato Reeebs stasera.
E’ meglio se pigio sull’accelleratore, trovare velocemente un parcheggio sotto casa, infila [...]

17 October 2005

 

Nereide, il piu’ esterno dei satelliti di Nettuno.
Nereide, una delle cinquanta figlie di Nereo.
Nereide, giovane, avvenente, con i capelli intrecciati di perle. Cavalca un delfino o un cavallo marino, con in mano un tridente o una corona o rami di corallo.
Nereide, una ninfa, una scritta su u [...]

13 October 2005

 

Il suo sguardo puzza di morto.
Bella come una fotografia ingiallita di un’attrice di cento anni fa, raggiante pure nei contorni sfumati, ma ben lontana da tutti e da qualsiasi cosa non fosse il suo fondotinta che cola sotto il naso. Fa pesare ad ogni passo altrui il proprio mal di testa, la pr [...]

6 October 2005

 

Passeggiando per i corridoi di Amici, appena terminata la lezione con Garrison, saluto qualche amica, mentre cerco l’aula si intelligenza. Sono un po’ preoccupata perche’ non ho studiato le due fotocopie che ci hanno dato una settimana fa. Magari mi giustifico.
“Prof, intelli [...]