Blog

  •  15 December 2013 |
    Diario |
    0

    Nel tempo libero passeggiavo per Londra o andavo in qualche café per mangiare qualcosa e collegarmi a internet. In questo modo potevo tirarmi su di morale e mandare altre email per i colloqui.
    Dico tirarmi su di morale perché non è un cazzo facile. Non è facile capire e farsi capire, rimanere calmi, vendersi bene, con un vocabolario l [...]

  •  14 December 2013 |
    Diario |
    0

    Sono atterrato di domenica, a Heathrow, che era il mio aeroporto preferito. Ho preso una stanza nel solito hotel bruttino che più di una volta mi ha ospitato, anche da solo. Così era un po’ come tornare a casa, ecco. Sono andato a bere una (o più) birre al Victoria, posto fisso da quattro anni, ormai. Il giorno dopo iniziavano i [...]

  •  13 December 2013 |
    Diario |
    0

    Un grande errore, in effetti, adesso me ne rendo conto: cosa voglio essere? Intendo, a livello professionale, cosa voglio essere e diventare?
    A Londra, o quantomeno fuori dall’Italia, non sono molto apprezzate le persone che sanno fare tantissime cose. Probabilmente anche in Italia, eh, solo che si finisce sempre per fare un milione [...]

  •  12 December 2013 |
    Diario |
    0

    Ho tradotto il curriculum, scritto una lettera di presentazione in qualche modo, impaginato in modo che ritenevo decente e realizzato uno showreel.
    Moltissime persone mi chiedono “ehi, ma avevi contatti, conoscevi qualcuno su, chi ti ha aiutato?” e la risposta è no. Nessuno. Nessun contatto, nessuna maniera.
    Quindi l’u [...]

  •  11 December 2013 |
    Diario |
    0

    Ecco, ora vi dico una verità.
    Il passo più grande è decidere davvero di emigrare.
    Quante volte ho detto “ah quanto mi piacerebbe vivere a Londra”, senza effettivamente provarci? Quante volte ci sono andato, tre giorni per volta, come turista, per respirarvi l’aria e sognare, un giorno, di poter viverla quotidianamente [...]

  •  10 December 2013 |
    Diario |
    0

    Vi voglio raccontare com’è successo che me ne sono andato dall’Italia e come sono riuscito a vivere a Londra.
    Lo voglio fare perché quasi ogni giorno leggo qualcuno che parla di questa città, di andarsene dalla propria nazione, di quanto l’Italia sia incastrata e sia impossibile trovare un lavoro, pagarsi una casa in [...]