viaggio

  •  17 April 2011 |
    Blog, Diario |
    0
     

    Il taxista ci recupera all’hotel in Saint-Germain con due ore abbondanti, prima della partenza del volo per Milano.
    Parigi la domenica mattina è un croissant appena sfornato.
    Dobbiamo andare in aeroporto, gli diciamo.
    Non c’è problema, ci risponde. E decide di farci fare un lunghissimo giro turistico per la paralizzata tange [...]