Blog

Test renders, latest news, big announcements and small ideas.

    Loading posts...
  • Last goodbye

    This is our last goodbye I hate to feel the love between us die but it’s over just hear this and then I’ll go you gave me more to live for more than you’ll ever know this is our last embrace must I dream and always see your face why can’t we overcome this wall…

  • Caldo

    Il caldo fa male. La testa va a male, un po’ a tutti. E inevitabilmente si cerca rifugio al fresco. E chi non puo’, semplicemente, litiga. E poi c’e’ ancora qualcuno che e’ convinto che l’uomo si sia liberato dai vincoli naturali. Altro che! Il clima ci ha in pugno, mi spiace. Ma quasi quasi…

  • Benvenuto

    C’e’ qualcuno che quando e’ triste beve cento birre. Chi, se si sente molto solo, adotta un gatto. Qualcun’altro, invece, per responsabilizzarsi fa un bambino. Io ho liberato un gelsomino da una serra, invece. Ho comprato il vaso, il sottovaso, tanta terra, il bambu’ per farlo arrampicare e il filo per sorreggere i rami al…

  • Anisocronia

    E nel caso torni a casa e non abbia sonno, cosa faccio? Ok, faccio un giro per la citta’, ma alle tre e dieci e’ gia’ tutta quanta a letto… quindi? Vago sotto i lampioni a prendere il fresco, con i nuovi Radiohead che fanno da perfetta colonna sonora al tutto. Atmosfera perfetta. Entro in…

  • Compleanni e birra

    Compleanno di Brune, compleanno di Zanatta. Festa a Bologna, festa della birra a Paderno. Io sono a casa, quindi, compleanno del Brune e birra a Paderno. Ma per il momento anche birra del Bolero e dei Templari. E adesso, inevitabile, sono pieno. Ahia. Altro? Uh, si… un misero dettaglio. Da solo anche stasera. Maglietta della…

  • Che menata

    Conosco un tale che un giorno decide di fare un esame all’universita’ anche se non ha studiato molto i libri che gli avevano imposto, ma le cose – comunque – le sapeva piuttosto bene e, quando voleva, sapeva vendere quel poco sapere con belle parole d’effetto.

  • Indignazione.

    Stamattina mi siedo al tavolo dei quotidiani in biblioteca e comincio a leggere il manifesto. Pare che il direttore del Corriere della Sera si sia dimesso e al suo posto ci sia uno che non sta tanto antipatico a nostro presidente del consiglio quanto il precedente. Giro pagina e leggo che un ddl di De…

  • Dopo il Motorock

    Dico solo, a mo’ di premessa, due cose: dopo il Motorock, con Zazzi e Brune: “La fortuna di essere ancora vivi”, penso. I miei si svegliano, ovviamente, mentre entro in casa. Mi guardano storto, e io me ne vado a letto senza proferire parola. Si ritorna in gioco, con le solite regole del cazzo. Amen.